Dirigenti scolastici: conferme, mutamenti incarichi e mobilità entro il 15 luglio. Nota Miur

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Il Miur ha pubblicato la nota n. 21524 del 16 maggio u.s., con la quale ha fornito indicazioni in merito all’attribuzione degli incarichi  dirigenziali:  conferme, mutamenti e mobilità interregionale dei dirigenti scolastici con decorrenza 01/09/2017.

Nella nota, dopo aver richiamato la normativa vigente in materia, si ricorda che nelle operazioni suddette si devono tenere in considerazione, oltre ai criteri contrattuali, i benefici previsti dalla legge n. 104/92 e si deve garantire la partecipazione delle organizzazioni sindacali e l’informativa preventiva.

Si ricorda poi che:

  • i dirigenti assunti in seguito al concorso 2011, che effettuano il periodo di formazione e tirocinio, hanno l’obbligo di permanere nella regione di assunzione per 6 anni;
  • i dirigenti assunti ai sensi del D.M. 635 del 27 agosto 2015 –attuativo dell’art. 1, comma 92, della legge n. 107/2015 – hanno l’obbligo di permanere nella regione di assunzione per 3 anni.

L’assegnazione degli incarichi, leggiamo ancora nella nota, deve avvenire secondo il seguente ordine:

  1. conferma degli incarichi ricoperti alla scadenza del contratto;
  2. assegnazione di altro incarico per ristrutturazione, riorganizzazione e  sottodimensionamento dell’ufficio dirigenziale;
  3. conferimento di  nuovo  incarico alla  scadenza  del  contratto e assegnazione  degli  incarichi  ai dirigenti scolastici che rientrano, ai sensi delle disposizioni vigenti, dal collocamento fuori ruolo, comando o utilizzazione, ivi compresi gli incarichi sindacali e quelli all’estero;
  4. mutamento d’incarico in pendenza di contratto individuale;
  5. mutamento d’incarico in casi eccezionali;
  6. mobilità interregionale

La tempistica delle operazioni summenzionate è la seguente:

16 giugno 2017 – presentazione domanda mobilità all’USR di appartenenza;

16 giugno 2017 – presentazione domanda mobilità interregionale per il tramite dell’USR di appartenenza;

16 giugno 2017 – presentazione domanda rientri dal  collocamento  fuori  ruolo,  comando,  utilizzazione, incarico sindacale o rientro dall’estero.

Tutte le suddette operazioni devono concludersi entro il 15 luglio 2017.

nota

Versione stampabile
anief anief