Cubetto, un gioco che introduce i bambini al coding

di redazione
ipsef

Giocare e imparare a programmare è lo scopo di Cubetto, giocattolo appena arrivato su Kickstarter che si propone di introdurre i bambini al coding.

Giocare e imparare a programmare è lo scopo di Cubetto, giocattolo appena arrivato su Kickstarter che si propone di introdurre i bambini al coding.

Ideato dagli italiani di Primo Toys, il set da gioco è composto da un robottino in legno, una consolle con 16 blocchetti colorati per programmarla, una mappa e un libro delle attività che spiega come si gioca.

Muovendo i blocchetti sulla console si programma il robot e i bambini vengono abituati alla creatività, al pensiero critico, alla consapevolezza dello spazio e alle capacità comunicative, secondo gli obiettivi degli ideatori Filippo Yacob e Matteo Loglio.

Il gioco è pensato per i bambini a partire dai tre anni ed è  approvato dagli educatori Montessori, Cubetto può essere usato anche dai non-vedenti e il prezzo parte da 165 dollari. Le spedizioni invece sono previste da agosto 2016.

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief