Concorso scuola docenti. Giannini: sarà selettivo, ma equilibrato. Opportunità straordinaria per il ruolo

di redazione
ipsef

Il numero di aspiranti candidati al prossimo concorso a cattedra, secondo il Miur, è d 200.000. In settimana saranno assunte le decisioni finali sulle modalità delle prove e sulla tabella di valutazione dei titoli.

Il numero di aspiranti candidati al prossimo concorso a cattedra, secondo il Miur, è d 200.000. In settimana saranno assunte le decisioni finali sulle modalità delle prove e sulla tabella di valutazione dei titoli.

Il Ministro afferma di essere al lavoro per rendere il concorso per renderlo selettivo, ma anche rispettoso delle storie dei partecipanti.

Il risultato – a detta del Ministro – sarà una decisione equilibrata, una opportunità straordinaria

"Di questi 200.000 potenziali candidati – ha precisato stamattina il Ministro a UnoMattina – molti insegnano già in forma precaria nella scuola, molti sono più giovani e hanno un'abilitazione da trasformare, vincendo il concorso nazionale, in un posto di ruolo".

Concorso scuola docenti, Renzi e Giannini si sono incontrati. Su inglese due opzioni, soluzione mercoledì o giovedì. Volontà di rispettare i tempi

Concorso scuola docenti, tieniti aggiornato in tempo reale sul nostro canale Telegram

Versione stampabile
anief anief