Circolare gite scolastiche: vogliono destabilizzare? Lettera

di redazione
ipsef

Ormai il ridicolo paradossale è all'ordine del giorno.

Ormai il ridicolo paradossale è all'ordine del giorno. Lo stupore si alterna allo svilimento nell'apprendere le novità che arrivano dal Miur in termini di direttive e circolari come quella riguardante le gite scolastiche. Non capisco se dietro tutto questo ci sia l'obiettivo preciso di destabilizzare, giorno dopo giorno, la classe docente oberandola di responsabilità assurde tali da opprimerne la tranquillità e l'equilibrio psicologico o si tratta solo d'ignoranza pura e banale.
Voglio pensare che si tratti della seconda ipotesi perchè la prima mi fa paura.
Voglio pensare che tutta l'alta classe dirigente di questo paese sia sempre in contatto,affettuosamente ed allegramente,prima di confezionare leggi e direttive. Voglio pensare che siano tutti come una grande famiglia e che magari prima di emanare la circolare sulle gite,il parente genio di turno, si sia consultato con quell'altro parente dirigente che ha fatto coprire le statue dei Musei Capitolini. AMEN.
                              Anita Mirotta

Versione stampabile
anief anief