Chiamata diretta, Turi (UIL): Ministero ha riproposto colloquio con dirigente, così salta contratto mobilità. Ci vogliono criteri oggettivi e valutazione anzianità no titoli

di Paolo Damanti

"La bozza presentata dal Ministero sulla cosiddetta chiamata per competenze è una provocazione, scritta in solitudine dall'amministrazione. Noi risponderemo con proposte serie" E'  quanto afferma Pino Turi, segretario della UIL scuola al telefono mentre si avvia verso un incontro tra UIL, FLCGIL, SN...