Graduatorie ATA: dal 4 maggio al 5 giugno scelta sedi. Allegato G per prima fascia e allegato A per seconda fascia

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Ricordiamo, riproponendo un articolo già pubblicato, le date di scadenza riguardanti la scelta delle sedi per le supplenze del personale ATA di I e II fascia.

Il Miur ha comunicato con la nota n. 690 del 17 marzo 2017 la tempistica per la presentazione degli allegati utili per la scelta delle sedi per le supplenze del personale ATA.

Dal 4 maggio al 5 giugno, saranno resi disponibili su Istanze on line 

allegato G per la prima fascia
allegato A per la seconda fascia.

Al momento della scelta sedi (allegato G) per la prima fascia, il sistema effettuerà il controllo che sul SIDI la domanda sia presente e con almeno una graduatoria valida, o con riserva sulla stessa provincia in cui l’aspirante intende presentare le sedi.

Relativamente all’istanza dell’allegato A il summenzionato controllo è già presente in quanto la graduatoria provinciale di II fascia è ad esaurimento per cui non sono previsti nuovi ingressi.

Preventivamente gli uffici scolastici provvederanno a

  • cancellare i titolari nella stessa provincia e nello stesso profilo;
  • cancellare gli aspiranti con più 66 anni e 7 mesi al prossimo 1 settembre;
  • inizializzare le posizioni in graduatoria;
  • inizializzare i punteggi dei titoli, spostando la loro somma nel punteggio precedente;
  • inizializzare i titoli soggetti a scadenza.

La cancellazione dei titolari nella stessa provincia e nello stesso profilo e quella degli aspiranti con più 66 anni e 7 mesi al prossimo 1° settembre riguarderanno a breve anche le graduatorie del DM 75/2001 (ossia gli elenchi e le graduatorie provinciali ad esaurimento) e quelle del DM 32/2004 (elenchi provinciali ad esaurimento di II fascia ).

Per permettere agli uffici di identificare le posizioni cancellate, saranno forniti appositi file tramite il servizio di Supporto alla Governance del gestore del Sistema Informativo operante sul territorio.

 

Gli uffici scolastici provinciali, alla luce della suddetta tempistica, sono invitati a completare l’attività di acquisizione delle nuove domande di inserimento nelle graduatorie permanenti entro il termine del 2 maggio.

N.B. Tale tempistica non interessa l’aggiornamento e inserimento in III fascia delle graduatorie ATA, per le quali vi sarà un decreto specifico.

La nota del 17 marzo 2017

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief